Paté d'animo


Se l'animo è buono viene buono se l'animo è cattivo viene male.
L'importante è essere pensierosi. Durante tutta la fase di cottura.

Ragù di bastardo con accenno di cataclisma all'uovo


La scelta delle materie prime.
Mi raccomando.
E poi 8, 8, 8 e ancora 8.

Ricetta anti-crisi: pizza pomodoro e iPhone 3GS


Se un amico si presenta a cena all'improvviso accompagnato da una escort non disperate, questa ricetta vi salverà la serata. In tempo di crisi della mela non si butta via niente.
Ricordatevi di sbucciare due kiwi intingerli nell'aglio e lasciarli accanto al tovagliolo, il vostro ospite gradirà sicuramente questa premura.

Foratella trevigiana ai 4 formaggi (emmental, ennental, ellental e zinco blu)



Il pezzo forte di questa ricetta non è sicuramente la leggerezza, per alleviare la sensazione di bruciore allo stomaco potete fare sciaqui con un composto di sugna al mentolo. Secca la bocca e lascia un alito fresco gradevole ai più.

Polpette di broccoli con cuore di sugna e contorno di melodramma.


Scrivere per un paio di settimane con la mano sinistra, la catarsi vi permetterà di realizzare delle ottime polpette. Squarciatevi la mano e poi salate l'impasto. Divertitevi ad urlare le vocali.
Servite semicaldo.

Totani mari e Monti.



Una padellata di scorza di onda da far soffriggere, tanti totani tutti tartari e una ciocca di capelli bianchi per dare un tono galante e afrodisiaco al vostro appuntamento. 
Bagnare con una blanche d'autre fois c'est moi c'est moi. Possibilmente 1857, annata secca e senza piogge. 

Melone notturno della Papua Nuova Guinea lesso con inserti di falegnameria e foie gras di rinoceronte serbo.



Per ragioni di natura matematica preferisco il melone notturno a quello diurno. Questo dev'essere asciugato prima di domenica, setacciato poi risaldato per risaltare in tutta la sua croccantezza. Un pò di segatura dona equilibrio e distanza tra i sapori.

Aristogambo di peperone fresco irrorato di olio motore 4 tempi.


Prendete un astice e fatelo morire di vecchiaia. Poi sbollentatelo nel rum per 37 minuti. A questo punto aggiungete il ferro e il miele.
Gustate a temperatura artica, indossando una giacca.
Da abbinare con uno spumante secco e deciso del sud Sahara.

Tartina di filottrè biodinamico in un idillio di crema pasticcera e acciughe.


0000000000000000011+28/5

Patata ibrida al peperocchio di fine '800.



Non sto qui a parlarvi del peperocchio e della rivoluzione culinaria che ha guidato oramai due secoli fa.
Neanche sto qui a parlarvi della salubrità e della dieteticità della patata ibrida.
Questa ricetta va da sola, ricordate solo che la casseruola va ingessata prima di essere lasciata nel frigo flambè. Eh eh.

Sfogliatina di avvocato con velo di zucchina del piemonte sabaudo in crosta terrestre.



Quello che vi propongo oggi è uno dei miei piatti meno forti. La sfogliatina dev'essere fatta a scottadito, altrimenti l'avvocato prende di acido. Mentre collassate la zucchina spalmate la crosta in una terrina (da qui il "terrestre", simpatico no?). Dopo circa 45 minuti il piatto sarà salato al punto giusto.
Bagnare con molta Aspriz.
Buona degustazione.